Tortoreto Lido - Bandiera Blu d'Europa


A Tortoreto non ci si annoia. Mai. La cura che i tortoretani riservano agli ospiti, la loro allegria, la voglia di fare che li contraddistingue, le iniziative che animano giorni e notti, fanno della vacanza un momento di vero svago e relax presso il Residence La Villa, uno dei migliori residence sul mare d'Abruzzo. Oltre alla spiaggia ed alle escursioni in collina, il periodo estivo prevede un articolato programma, sia a Tortoreto sia nelle immediate vicinanze, denso di mercati e mercatini, di mostre e concerti, di sagre gastronomiche e di serate uniche. Molto suggestivi sono i fuochi d'artificio di Ferragosto che chiudono la processione a mare della Madonna: una testimonianza di fede, vissuta ogni anno da migliaia di persone in riva al mare. Ogni sera è uno scenario diverso, potendo scegliere fra la cucina marinara e tipica dei ristoranti, la serata in discoteca dopo una pizza o la musica dal vivo degli chalet sulla spiaggia. Tutto a portata di mano, tutto a Tortoreto.

Borgo Storico di Tortoreto


Il centro storico di Tortoreto è costituito da tre zone ben definite, denominate Terravecchia, Terranova e il Borgo. Terravecchia è la parte più antica ed alta della cittadina ed ospita il Castello, la Torre dell'Orologio, il Convento Agostiniano e la chiesa di S. Agostino, ex chiesa di Sant'Eufemia. Nella chiesa suddetta c'è uno dei tesori nascosti del patrimonio artistico abruzzese. Si tratta della tela duecentesca del pittore Mattia Preti. Lo scenografico dipinto, un olio su tela, raffigura Sant'Agostino che riceve il battesimo da Sant'Ambrogio vescovo di Milano.

Il Mare


Di particolare interesse gli splendidi trabocchi sul mare dove è possibile gustare piatti di pesce appena pescato.

La Natura


Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise è il più antico ed importante d’Italia. La biodiversità del Parco è molto ricca e variegata sia dal punto di vista vegetale sia animale, si pensi solo alla presenza dell’Orso Marsicano. Il cuore del Parco è Pescasseroli ma sono tanti i borghi che offrono arte, cultura, trazione culinaria ed artigiana e che consentono di effettuare tantissime attività didattico-sportive.

Città d'Arte


L'antico borgo di Castelli è famoso per il suo ricco patrimonio artistico che prospera grazie all'operosità di molti artigiani della ceramica.
Atri, di origine pre-romana, custodisce degli splendidi monumenti all’interno delle sue mura.
Arroccata su una vetta, Civitella del Tronto spicca nel panorama con la sua roccaforte, tra le più alte d'Europa, ed il suo centro storico ben conservato.

Enogastronomia


La gastronomia abruzzese viene da lontano, da secoli di esperienza nel coltivare, allevare e lavorare le materie prime. Piatti semplici che ancora oggi vengono tramandati, secondo le ricette originarie, di generazione in generazione. Molti prodotti tipici regionali sono molto conosciuti e apprezzati anche all’estero, si pensi agli eccellenti vini Montepulciano e Trebbiano, esportati in tutto il mondo.

Lo Sport


La lunghissima pista ciclabile che collega Giulianova, Tortoreto, Alba Adriatica e Martinsicuro, è l'ideale per andare in bicicletta. Si possono poi praticare tutti gli sport legati al mare, come il surf, lo sci d'acqua, il canottaggio, la vela. Negli chalet attrezzati lungo la costa, in estate, l'offerta di attività si moltiplica con beach tennis, beach volley, campi di calcetto, corsi di spinning all'aperto e pilates. In particolare, il circolo tennis di Tortoreto, è una vera perla della cittadina abruzzese. Spostandosi poi verso l'interno del territorio, si praticano trekking, mountain bike, equitazione, sport estremi come il parapendio, per finire con lo sci, in inverno, nelle belle località di montagna.